Il villaggio bernese si trova nelle condizioni di molti altri paesi delle Alpi
Il villaggio bernese si trova nelle condizioni di molti altri paesi delle Alpi (Keystone)

Il 5G collega la periferia

Swisscom mette alla prova la tecnologia a Guttannen dove diversi dei 300 abitanti non hanno un accesso veloce a Internet

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un accesso veloce a Internet in molte regioni periferiche svizzere (e soprattutto nelle vallate alpine) è ancora un miraggio data l’impossibilità di collegare tutti gli stabili alla fibra ottica. Una soluzione è però all’orizzonte. Passa dalla attivazione di collegamenti molto rapidi e indipendenti dai cavi, grazie all’introduzione del 5G attesa entro la fine del 2018 (l’asta per l’attribuzione delle frequenze è stata avviata venerdì).

 

Swisscom, si è appreso lunedì, sta testando le potenzialità della nuova tecnologia a Guttannen, un comune di 200 chilometri quadrati tra Meiringen e il Grimsel, nel mezzo delle Alpi bernesi, con un territorio dove molti dei 300 cittadini abitano in case troppo isolate.

 

L’azienda controllata dalla Confederazione ha installato un'antenna supplementare che per ora garantisce il servizio a tre clienti. Sono i primi privati a poter sfruttare il potenziale delle reti di telefonia cellulare di quinta generazione.

Diem/ATS

Condividi