(keystone)

"Il WEF si terrà a Davos"

Lo afferma il fondatore Klaus Schwab, dopo la notizia del rinvio del Forum economico mondiale all'inizio dell'estate

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La riunione annuale del Forum economico mondiale, rinviata all'inizio dell'estate, si terrà a Davos. Lo ha assicurato il fondatore Klaus Schwab in un'intervista pubblicata oggi dal blick.ch. Lunedì, il WEF ha annunciato che l'incontro, previsto per gennaio nella località grigionese, sarà posticipato all'inizio dell'estate. In merito alla sede, Schwab ha risposto che la riunione "si svolgerà a Davos".

Singapore avrebbe dovuto ospitare lo scorso agosto l'incontro internazionale, poi cancellato a causa della pandemia. Nel 2020 il WEF è stato inizialmente posticipato da gennaio all'inizio dell'estate e si sarebbe dovuto tenere a Bürgenstock (NW) e a Lucerna. È stato poi rimandato ad agosto a Singapore.

WEF rimandato all'estate

WEF rimandato all'estate

TG 20 di lunedì 20.12.2021

"La rapida diffusione di Omicron crea una situazione nuova e imprevedibile", ha detto Schwab in merito al quarto rinvio del WEF. Il tasso di infezione della Svizzera è "attualmente tra i più alti del mondo" e diversi Paesi, tra cui gli Stati Uniti, hanno sconsigliato di visitare Confederazione. Un rinvio ha sempre conseguenze finanziarie negative, afferma il presidente esecutivo del WEF, senza tuttavia avanzare un importo concreto e precisando che ci sono "riserve per questi casi speciali".

ATS/eb
Condividi