In campo contro il terrorismo

Più di 120 poliziotti vallesani hanno partecipato a un'esercitazione che simulava l'attacco di un gruppo armato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un piccolo gruppo di terroristi che uccide una quindicina di persone a caso: questo lo scenario con cui sono stati confrontati oltre 120 poliziotti vallesani impegnati nell'esercitazione "Terror".

Gli agenti hanno potuto così provare sul terreno diversi scenari, dalle trattative nell'ambito della presa di ostaggi alla comunicazione in caso di crisi, fino all'intervento armato.

Questo tipo di simulazioni sono relativamente rare in Svizzera, ma la polizia vallesana ha potuto contare sulla collaborazione dei colleghi francesi, che negli ultimi anni sono stati confrontati a più riprese con attacchi terroristici e i cui consigli hanno permesso di adattare i piani di intervento.

ATS/sf
Condividi