Guy Parmelin non ha apprezzato i commenti (Keystone)

Ironia sull’inglese di Parmelin

Il New York Times sottolinea i dubbi sulle competenze linguistiche del consigliere federale che risponde: "Giudicatemi sui fatti"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I dubbi sulla capacità ad esprimersi in inglese di Guy Parmelin sono al centro di un articolo pubblicato dal New York Times, accompagnato online dall'ironia di molti utenti. Il quotidiano statunitense ricorda che il consigliere federale, a un giornalista che lo interrogava sulle sue competenze linguistiche, ha risposto: "I can english understand", dimostrando un inglese un po' zoppicante.

Parmelin è stato interrogato giovedì mattina dalla RTS su come intendesse reagire alle critiche del giornale. Il consigliere federale ha risposto di aver già avuto discussioni in inglese a livello internazionale in quanto ministro della difesa e di aver avuto, solo qualche giorno fa, una conversazione in inglese di un’ora con l’ambasciatore statunitense che si è svolta senza problemi. "Giudicatemi sui fatti" ha quindi concluso.

Il consigliere federale, nuovo responsabile del Dipartimento federale dell’economia, nel corso della mattinata ha poi consegnato le chiavi del Dipartimento della difesa alla neoeletta collega di Governo Viola Amherd.

A Berna passaggio di consegne

A Berna passaggio di consegne

TG 12:30 di giovedì 20.12.2018

 
Condividi