Una rappresentazione artistica della scena
Una rappresentazione artistica della scena (web/RSI/px)

La patente prende il volo

Niente auto per due anni — Un uccello nell'abitacolo di un lucernese è la causa di un incidente

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un automobilista lucernese dovrà rinunciare alla patente per due anni a causa di un uccello. Lo ha deciso oggi — martedì — il tribunale federale, che ha confermato la sanzione inflitta dalla giustizia zurighese nel 2014. Il protagonista, all'epoca, aveva tentato di sbarazzarsi di un volatile penetrato nell'abitacolo dal finestrino, perdendo però il controllo e andando a sbattere contro uno spartitraffico.

La magistratura del canton Zurigo aveva imposto il ritiro della licenza di guida per 24 mesi, oltre al pagamento di una multa di 200 franchi. Nel corso nell'ultimo decennio l'uomo aveva già subito tre condanne di media gravità per inosservanza delle regole della circolazione stradale.

L'uccellino ne è uscito meglio: dopo lo scontro, infatti, il conducente era sceso lasciando la portiera aperta, occasione colta al... volo dal passero per tornare in libertà.

ATS/px

Condividi