Test in provetta
Test in provetta (keystone)

Mezzo milione di contagi nel mondo

In Svizzera 161 morti, in Ticino diminuisce il numero dei nuovi casi. Molta richiesta per i crediti alle aziende per affrontare la crisi indotta dall'epidemia
giovedì 26 marzo 2020 07:05

Il bilancio dei decessi legati al coronavirus in Svizzera sale a 161, rispetto ai 103 morti annunciati ieri. Lo indica il bilancio aggiornato dell'Ufficio federale della sanità pubblica, che si basa sugli annunci di laboratori e medici. I casi confermati nella Confederazione sono invece 10'714, con una progressione di 1'002 nuovi contagi confermati.

In Ticino, cantone più colpito dall'epidemia, nelle ultime 24 ore si sono registrati altri 7 decessi e 47 nuovi casi. Il numero dei nuovi contagiati appare quindi in diminuzione. In Italia altri 662 morti, mentre risale la curva dei contagi. Nel mondo, invece, superata la soglia del mezzo milione di contagi, mentre i decessi sono ormai 23'000.

Intanto, entrano in vigore da oggi gli interventi disposti dal Consiglio federale, sotto forma di crediti e fideiussioni solidali, per consentire alle piccole e medie imprese di affrontare le perdite di entrate indotte dall'espansione dell'epidemia. Tantissime le richieste ricevute dalle banche. Il Parlamento federale si riunirà in sessione straordinaria alla Bernexpo a partire dal 4 maggio.

La cronaca della giornata di ieri

 

La cartina aggiornata in tempo reale

di Alex Ricordi, Enrico Campioni, Alessandra Spataro, Patrick Solcà, Sandro Pauli, Fabio Dotti, Stefano Pongan