Notte molto fredda in Svizzera
Notte molto fredda in Svizzera (keystone)

Notte polare in Svizzera

In diverse regioni misurati oltre 10 gradi sotto zero. Il freddo più intenso in Engadina: a Buffalora raggiunti i -24,1°C

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera nella notte tra giovedì e venerdì ha tremato di freddo a causa dell'aria gelida proveniente da est.  Il termometro nelle Alpi e a nord della catena è sceso al di sotto dei meno dieci gradi Celsius in varie regioni. Il Ticino è stato in gran parte risparmiato dal fenomeno: in alta montagna (stando ai dati della rete di MeteoSvizzera) si sono sfiorati i -10°C sul Matro e a Robiei, ma nelle località sul fondovalle il termometro si è fermato attorno agli 0°C .

Meteo

Meteo

Tutti i colori del tempo

 

In Engadina la temperatura è addirittura scesa a -24,1° C misurati a Buffalora. A Samedan si è arrivati a -22,7, a Segl-Maria a -21,3°, sul Passo del Bernina -14,7° e -13,5° a San Bernardino. Nei Grigioni l'ondata di freddo non è però stata accompagnata da un forte vento, mentre in altre regioni del paese la bise faceva percepire l'aria esterna molto più fredda. A Würenlingen (AG), per esempio, si sono registrati -10,9°C, ma secondo l'agenzia MeteoNews, ma la sensazione era di -16,6.

Previsioni e valori attuali sempre aggiornati grazie a RSIMeteo

ATS/Swing
Condividi