Una delle immagini usate per la nuova campagna
Una delle immagini usate per la nuova campagna (admin.ch)

"Più forte" del tabagismo

La nuova campagna parte lunedì e si rivolge, in una prima fase, a chi è motivato a smettere di fumare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Parte oggi, lunedì, e si estenderà su tre anni, la nuova campagna della Confederazione contro il fumo attivo. Per la prima volta l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) l’ha elaborata in collaborazione con i Cantoni e con organizzazioni non governative specializzate nella lotta contro il tabagismo.

Lo slogan: “Io sono più forte”

Stando al Monitoraggio svizzero sulle dipendenze del 2013, il 57% dei fumatori quotidiani ha la volontà di smettere. La prima fase della campagna è destinata in particolare a essi: manifesti e spot televisivi hanno l’obiettivo di rafforzare la loro motivazione insistendo sulle offerte di sostegno esistenti, come per esempio la linea telefonica “Stop tabacco” (numero 0848 000 181), o medici, farmacisti e consultori specializzati.

I costi dell’operazione (9 milioni di franchi) sono stati interamente coperti dal Fondo per la prevenzione del tabagismo, alimentato a sua volta da una tassa di 2,6 centesimi su ogni pacchetto di sigarette.

 

RedMM/ats/mrj

Il sito di "Stop tabacco"

Dal TG20:

Condividi