Vane le ricerche della polizia per bloccare l'investitore della detective (archivio Keystone)

Poliziotta investita, è grave

La donna chiede i documenti a un automobilista vicino ai "box del sesso" di Zurigo. L'uomo finge di obbedire e poi fugge, trascinandola per alcuni metri

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una poliziotta in borghese è stata investita da una vettura venerdì sera a Zurigo nella zona dove si trovano i “box del sesso”. Trascinata per diversi metri, l'agente 38enne ha riportato ferite che ne mettono in pericolo la vita.

Stando a una nota della polizia cittadina, la detective si trovava sull'area dove sono allestiti i box del sesso e assieme a un collega si apprestava a controllare una vettura e i suoi occupanti. L'automobilista in un primo momento ha dato l'impressione di seguire l'ordine, ma “improvvisamente e in modo del tutto inaspettato” è indietreggiato di qualche metro, per poi accelerare con il suo SUV, investendo la detective e trascinandola per alcuni metri.

La poliziotta ha riportato gravi ferite ed è stata portata in ospedale, dov'è stata sottoposta a un intervento chirurgico d'urgenza. L'altro agente è rimasto illeso, mentre il conducente del SUV è riuscito a fuggire e a far perdere le tracce.

ATS/EnCa
Condividi