Livia Leu mentre, lo scorso dicembre, firma l'accordo con l'Italia per la semplificazione dei controlli radiometrici alla frontiera (keystone)

Ripresi i colloqui Svizzera-UE

La segretaria di Stato Livia Leu a Bruxelles - Negli ultimi mesi nessun incontro sull'accordo quadro a causa dei negoziati con Londra sulla Brexit

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il dialogo tra Svizzera e Unione Europea, fermo da mesi a causa dei negoziati sulla Brexit, è ripreso con una visita a Bruxelles della segretaria di Stato elvetica Livia Leu.

"Abbiamo iniziato un processo e vedremo dove porta" ha detto Leu al termine della visita, la prima a Bruxelles da quando ha preso il posto di Roberto Balzaretti. I temi discussi con Stephanie Riso, vicecapo del gabinetto di Ursula von der Leyen, non sono stati rivelati. Lo stesso incontro era avvolto da una certa segretezza e non è stato confermato dalle autorità svizzere fino a mercoledì.

Il portavoce della Commissione europea ha parlato di una prima presa di contatto per ascoltare quanto la posizione della Svizzera. Sull'accordo quadro però, Bruxelles ritiene che la discussione sia conclusa e esclude degli accordi simili a quelli raggiunti con il Regno Unito per la Brexit.

Livia Leu a Bruxelles

Livia Leu a Bruxelles

TG di giovedì 21.01.2021

 
RG/sf
Condividi