I giornalisti della radio si sposteranno da Berna a Zurigo (Keystone)

SSR, "sedi decentralizzate"

Presentate al Nazionale una serie di iniziative per mantenere radio e tv rispettivamente nelle sedi di Berna e Zurigo, Ginevra e Losanna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I programmi radiotelevisivi della SSR realizzati per una regione linguistica devono essere prodotti prevalentemente in quella regione linguistica. Questo è il tenore di una serie di iniziative parlamentari inoltrate ieri alle Camere federali da tutti i presidenti dei principali partiti. Negli atti parlamentari -in sostanza tutti uguali- si propone anche che radio e tv abbiano sedi diverse: Berna e Zurigo per la Svizzera tedesca, Ginevra e Losanna per la Romandia.

Nel testo si sottolinea che l'ente radiotelevisivo nazionale finanziato con il canone, nell'attuale contesto di concentrazione della stampa cartacea a Zurigo, è particolarmente tenuto a produrre le sue offerte informative in diversi luoghi del paese, sottolineando in tal modo il proprio radicamento regionale e il suo carattere federale quale impresa di servizio pubblico. Contemporaneamente la SSR, con la separazione tra i luoghi di produzione televisiva e radiofonica garantirebbe la pluralità della propria offerta.

ATS/ludoC

Condividi