Il concerto di Unterwasser nel 2016 attirò circa 5'000 persone (twitter/SRF)

San Gallo, stop ai neonazisti

Il Gran Consiglio vieta le manifestazioni estremiste. Il provvedimento fa seguito al concerto del 2016 a Unterwasser

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Gran Consiglio sangallese ha approvato lunedì in prima lettura un articolo di legge che prevede un divieto delle manifestazioni estremiste. Il provvedimento fa seguito a quanto accaduto nell'ottobre del 2016.

Un controverso concerto organizzato da ambienti neonazisti al quale avevano assistito 5'000 persone, aveva avuto luogo a Unterwasser, nella regione sangallese del Toggenburgo. La polizia cantonale, sorpresa dall'ampiezza dell'evento, non era intervenuta. La vicenda aveva suscitato reazioni a livello politico. Diversi interventi parlamentari erano stati depositati a livello cantonale e federale.

San Gallo, no ai concerti neonazi

San Gallo, no ai concerti neonazi

TG 12:30 di martedì 18.02.2020

 
ATS/Bleff
Condividi