La fila di vetture, camion e autobus in colonna al tunnel del San Gottardo sabato mattina (Webcam URI)

San Gottardo, code senza fine

I veicoli in colonna non hanno dato tregua al portale urano, allungandosi fino a 14 km e oltre due ore d'attesa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

E’ tempo di vacanze e il tunnel del San Gottardo torna a esser preso d'assalto. ViaSuisse precisava sabato mattina che attorno alle 8.30, la colonna di auto al portale Nord della galleria aveva raggiunto i 13 km, ma gli ingorghi sono stati una costante già da venerdì mattina.

 

E se dopo mezzogiorno la coda a Göschenen era calata a circa 10-11 chilometri, si segnalavano file di auto in coda per 3 km al portale sud della galleria (tempi d'attesa di 45 minuti). ViaSuisse prevede che gli ingorghi su questo tratto di A2 non finiranno prima delle 18 di sabato.

L'alternativa del San Bernardino è sempre valida per dirigersi a nord evitando tempi d'attesa che superano le 2 ore, ma pure sull'A13 non mancano rallentamenti e colli di bottiglia, ma verso sud, come tra il raccordo di Sarganserland e Splügen, dove ViaSuisse annuncia ritardi di 40 minuti.

Il traffico a rilento si è del resto "spalmato" su più punti delle autostrade nella Svizzera italiana; sull'A2 infatti ci sono code tra Mendrisio e la dogana di Brogeda in direzione dell'Italia e attualmente il ritardo accumulabile è di mezz'ora. Si va piano pure tra il raccordo di Bellinzona-Nord e Bellinzona-Sud a causa del restringimento di carreggiate per un cantiere.

ATS/EnCa

In coda per le vacanze

In coda per le vacanze

Il Quotidiano di sabato 14.07.2018

Code al San Gottardo

Code al San Gottardo

TG 12:30 di sabato 14.07.2018

Condividi