Ogni caso di sospetta violenza viene valutato e seguito dalle équipe specializzate dell'ospedale pediatrico e, se del caso, da servizi esterni
Ogni caso di sospetta violenza viene valutato e seguito dalle équipe specializzate dell'ospedale pediatrico e, se del caso, da servizi esterni (Archivio Keystone)

Sempre più bambini maltrattati a Zurigo

Il numero dei casi di violenze fisiche e psicologiche segnalate in ospedale ha raggiunto un nuovo primato nel 2022: 647

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il numero di bambini vittime di abusi fisici o psichici continua ad aumentare nella regione di Zurigo. L'unità di protezione dell'infanzia e il centro di consulenza per le vittime dell'Ospedale universitario nel 2022 hanno registrato 647 casi sospetti, 18 in più rispetto al 2021. Si tratta di un nuovo primato.

 

Il team ha accertato 478 casi effettivi, indica una nota del Kinderspital. In 44 gli accertamenti hanno escluso una violenza (la gran parte delle ferite era  dovute a incidenti). Negli altri 81 non è stato invece possibile trovare conferme (in tal caso la situazione viene seguita da vicino da altri specialisti).

I casi vengono suddivisi tra: abusi fisici (saliti dal 26 al 31%), psicologici (17%, meno 5 punti), sessuali (26%, -4), negligenza (20%. +1) e sindrome di Münchhausen per procura (1%, -1) di cui sono affetti i genitori che arrecano un danno fisico ai figli per farlo credere malato e attirare l'attenzione. Il restante 5% riguarda situazioni a rischio in cui non è stato accertato un maltrattamento ma c'è il pericolo che se ne verifichino in futuro.

ASPI, prima che accada

ASPI, prima che accada

TG 20 di sabato 21.05.2022

 
Diem/ATS
Condividi