Queste banche sono nella categoria 2. UBS e Credit Suisse nella 1
Queste banche sono nella categoria 2. UBS e Credit Suisse nella 1 (keystone)

"Sono solo violazioni isolate"

Una decina di istituti svizzeri della categoria 2 abbandona il programma fiscale statunitense

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una decina di banche elvetiche inserite nella categoria 2 del programma fiscale statunitense si è ritirata, a sorpresa, dall'accordo sul pagamento di una multa. Lo riferisce domenica la NZZ am Sonntag.

Alla fine del 2013, gli istituti elvetici avevano deciso di aderire alla proposta a stelle e strisce, riconoscendosi implicitamente colpevoli di aver gestito capitali di clienti statunitensi non tassati in patria. Con altri 20 banche, erano disponibili a pagare una contravvenzione per liquidare la pendenza.

Le banche, che si dicevano responsabili di casi isolati, hanno però abbandonato completamente la procedura. Sono convinte di non aver violato sistematicamente le leggi americane. Secondo un avvocato che si occupa della vertenza, il Dipartimento di giustizia statunitense non si opporrebbe alle decisioni.

Red. MM/ATS

Condividi