(iStock)

Svitto e Berna, quarantene a scuola

Pochi giorni dopo l'inizio dell'anno scolastico, casi di positività al coronavirus e misure di sicurezza a Schindellegi e Bärau

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Pochi giorni dopo l'inizio dell'anno scolastico, 58 bambini dell'asilo e delle elementari e 10 adulti sono stati posti in quarantena in una scuola di Schindellegi, nel comune svittese di Feusisberg.

Un dipendente del doposcuola è risultato positivo al nuovo coronavirus. La notizia è stata confermata dal responsabile comunale dell'istruzione.

In totale 240 bambini frequentano le lezioni nell'edificio scolastico. Gli adulti interessati dalla misura non sono docenti, ma si occupano dei pasti e dell'assistenza. La quarantena durerà fino al 23 agosto.

Anche gli allievi della scuola Bärau di Langnau, nel canton Berna, dovranno andare in quarantena: un insegnante è risultato positivo al coronavirus. Secondo quanto riporta l’Ufficio del medico cantonale l’insegnante è già in isolamento ma ora anche tutti gli allievi dal primo al quarto anno dovranno essere posti in quarantena per dieci giorni.

Ticono: la Scuola si prepara

Ticono: la Scuola si prepara

Il Quotidiano di martedì 11.08.2020

 

In Ticino, ricordiamo, le scuole iniziano il 31 di agosto.

I contagi in Svizzera

I contagi in Svizzera

TG 12:30 di venerdì 14.08.2020

 
ats/joe.p.
Condividi