Othmar Reichmuth, il candidato PPD uscito vincente dal secondo turno (keystone)

Svitto: il PPD scalza l'UDC

I democentristi non sono riuscita a difendere il loro secondo seggio al Consiglio degli Stati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il PPD svittese torna ad avere un rappresentante al Consiglio degli Stati. Pirmin Schwander, che ha raccolto 21'338 voti, non è infatti riuscito a difendere il secondo seggio detenuto dall'UDC dall'attacco di Othmar Reichmuth, che si è imposto al secondo turno con 23'359 voti. In corsa, ma senza possibilità di successo, vi era anche la svizzera all'estero Honorata Züger, a cui sono andate 870 preferenze.

 

I popolari democratici riconquistano così il seggio perso nel 2011 e poi occupato per otto anni dal democentrista Peter Föhn, che Reichmuth andrà a sostituire. Al suo fianco siederà Alex Kuprecht, rieletto al primo turno il 20 ottobre.

La nuova composizione degli Stati

Condividi