Mancanza di personale, Swiss sospende alcuni voli previsti per l'estate
Mancanza di personale, Swiss sospende alcuni voli previsti per l'estate (Keystone)

Swiss cancella diversi voli

Quest'estate la compagnia confrontata con mancanza di personale e penuria di collaboratori

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Mancanza di personale e penuria di collaboratori nel controllo del traffico aereo europeo: questi i principali motivi che hanno portato la compagnia aerea Swiss a cancellare numerosi voli in estate.

Dopo la sospensione dei voli verso Shanghai a causa del rigido lockdown nel paese, ora la compagnia aerea ha dovuto prendere una nuova decisione: "Abbiamo deliberatamente ridotto le capacità all'inizio dell'estate per essere in grado di offrire un piano di volo stabile", ha detto a Schweiz am Wochenende una portavoce della società.

Swiss è a corto di personale. Questa carenza è stata aggravata dal lavoro supplementare legato ai controlli di documenti imposti dai regolamenti Covid nei vari paesi. Swiss aveva previsto di offrire l'80% della sua capacità precrisi quest'estate.

Nel frattempo la compagnia ha annunciato oggi, lunedì, via Twitter che riprenderà le operazioni di volo per Hong Kong.

ATS/Cca
Condividi