Per le ferrovie federali il risparmio di tempo giustifica l'aumento
Per le ferrovie federali il risparmio di tempo giustifica l'aumento (© Ti-Press)

Treno più caro nel Gottardo

Le FFS prevedono un aumento dei prezzi con l'apertura della galleria di base - Norman Gobbi stupefatto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il primo giugno verrà inaugurata la galleria di base: il passaggio del Gottardo, come hanno più volte ribadito le Ferrovie Federali Svizzere (FFS), sarà più veloce e sicuro. Ciò che non è però ancora stato detto, e che viene riportato dall'NZZ am Sonntag, è che il costo del biglietto aumenterà. La tratta interessata è quella tra Altdorf e Castione-Arbedo. La differenza di prezzo non è ancora stata comunicata, perché i dettagli devono essere sottoposti al Sorvegliante dei prezzi e all'Unione dei trasporti pubblici. Secondo quanto affermato dalla portavoce delle FFS, contattata dai colleghi del radiogiornale, l'incremento sarà di poco più di un franco a biglietto.

In Ticino la notizia è stata accolta con perplessità: "Siamo stupefatti di questa decisione - ha dichiarato al domenicale Norman Gobbi, specificando che - in tutta la Svizzera sono stati fatti investimenti nelle infrastrutture ferroviarie senza però modificare i prezzi". Le FFS, dal canto loro, giustificano la scelta con l'aumento della qualità del servizio. Gobbi ricorda però che bisognerà vedere se il risparmio di tempo sarà effettivamente quello promesso: "Occorre tenere conto dei lavori di manutenzione sulle rive del lago di Zugo che potrebbero causare dei problemi". L'aumento di prezzo non concernerà solo le persone, ma anche il trasporto delle merci (si passerà da 1,50 franchi al km a 3,50 franchi).

CaL

Dal Quotidiano:

FFS, un viaggio più caro

FFS, un viaggio più caro

Il Quotidiano di domenica 14.02.2016

Dal TG12.30:

Condividi