Un anziano su due in sovrappeso

Allarme dell'Ufficio federale della sanità pubblica, il quale ricorda che tale condizione favorisce gli incidenti cardiovascolari

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Più della metà degli anziani è in sovrappeso, una proporzione preoccupante visto che tale condizione aumenta il rischio di affezioni cardiovascolari, prima causa di decesso, di vari tipi di cancro e di diabete di tipo 2.

E' quanto risulta dal nuovo sistema di controllo delle dipendenze e delle malattie non trasmissibili dell'Ufficio federale della sanità pubblica.

Non è mai troppo tardi per fare un po' di sport
Non è mai troppo tardi per fare un po' di sport (keystone)

La problematica, come viene indicato nella nota pubblicata martedì, riguarda molto più spesso questa fascia di cittadini che non le altre: il 53% delle persone di 65 anni e oltre (il 60% degli uomini e il 48% delle donne della categoria) presenta un indice di massa corporea troppo elevato (41% per i 35-49enni e 25% per i 15-34enni).

Per restare in forma -si consiglia per l'occasione- sono fondamentali alimentazione equilibrata e attività fisica e camminare, pedalare e anche ballare sono una scelta ideale per raggiungere lo scopo.

ATS/dg

Condividi