Il presidente Jürg Grossen durante l'assemblea dei delegati
Il presidente Jürg Grossen durante l'assemblea dei delegati (Twitter Vert'libéraux Suisse)

Verdi liberali, un sì e un no

Il partito, riunito in assemblea, sostiene il “matrimonio per tutti” e respinge l’iniziativa “99%”

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Oggi (sabato) a Rüschlikon (ZH) i delegati dei Verdi liberali riuniti in assemblea hanno raccomandato di respingere l'"iniziativa del 99%" della Gioventù Socialista (GISO) e di accettare il principio del "matrimonio per tutti", entrambi oggetto di votazione federale il prossimo 26 settembre.

Per il partito l'iniziativa del 99% (Sgravare i salari, tassare equamente il capitale) della GISO è un “testo che manca il suo obiettivo”. 139 delegati si sono espressi per il no, 6 hanno votato a favore e in 3 si sono astenuti.

 

Per quanto riguarda invece il matrimonio per tutti, testo nato proprio da un’iniziativa parlamentare depositata dai Verdi liberali nel 2013, i delegati hanno deciso all'unanimità di raccomandare il sì.

 
ATS/dielle
Condividi