I risultati del sondaggio
I risultati del sondaggio (rsi)

Votare a 16 anni? È "no"

Sondaggio fra gli utenti di politbox, in maggioranza contrari anche i più giovani

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Votare a 16 anni ? Gli utenti di politbox hanno risposto con un chiaro “no” alla domanda. A quell’età gli svizzeri sono considerati maggiorenni sul piano sessuale e possono scegliere liberamente la loro religione, ma non dispongono ancora dei diritti politici. Fa eccezione unicamente Glarona: a sorpresa la Landsgemeinde già nel maggio del 2007 aveva permesso ai 16enni di dire la loro. Fu un voto di misura, ripetuto tre volte prima che il conteggio delle mani alzate desse un risultato sufficientemente chiaro. Il Governo cantonale si era espresso a favore della proposta partita dai giovani socialisti, il Parlamento contro.

I 16enni sono stati ammessi nel 2007 alla Landsgemeinde di Glarona
I 16enni sono stati ammessi nel 2007 alla Landsgemeinde di Glarona (keystone)

Non ci sono dati scientifici che provino che la novità abbia avvicinato i giovani glaronesi alla politica. È difficile dire chi partecipi alla Landsgemeinde e faccia uso dei suoi diritti, ha spiegato a politbox il cancelliere Hansjürg Dürst, che però nota: l’elettorato del cantone si è ringiovanito e sempre più giovani fino ai 25 anni hanno preso la parola davanti all’assemblea.

Il deputato vallesano Mathias Reynard, nel riproporre la questione nell’agosto dello scorso anno con un postulato al Consiglio nazionale, sottolineava l’esempio positivo dell’Austria, dove la partecipazione dei giovani è alta e l’impegno civico si è accentuato. Ciononostante la proposta non ha fatto breccia finora in Svizzera, sebbene sia stata discussa in diversi cantoni. A Berna nel 2009 si era arrivati al voto popolare, il 75% degli aventi diritto aveva messo nell’urna un “no”.

Allo stesso modo la vede il pubblico di politbox. Oltre 2'000 persone*, attraverso la app, hanno risposto al sondaggio: il 67,5% si è opposto all’abbassamento dell’età per votare, mentre meno di un quarto di quanti ha risposto si è espresso a favore. Poco più dell’8% non si è pronunciato. I contrari prevalgono anche fra i più giovani: sono il 50% nella categoria fino a 25 anni di età (35,7% di sì), comunque meno che in tutte le altre, dove si supera la soglia del 65%. 

pon

*Il sondaggio di politbox è a partecipazione volontaria. Il campione non è quindi scientificamente rappresentativo della popolazione

Condividi