(KEYSTONE)

Ultimo saluto al macchinista francese

Alle 14.00 i colleghi hanno fatto fischiare le locomotive

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si sono tenuti venerdì a Cessy, nel dipartimento francese dell'Ain, poco fuori Ginevra, i funerali del macchinista morto lunedì nell'incidente a Granges-près-Marnand, nel canton Vaud.

Per salutare un'ultima volta il 24enne, alle 14.00, ora di inizio della cerimonia funebre, migliaia di suoi colleghi delle Ferrovie federali hanno fatto fischiare le locomotive in tutta la Svizzera.

"In questo modo", ha precisato Urs Mächler, presidente della Federazione del personale di locomotiva, "chi non ha potuto partecipare alle esequie, ha potuto esprimere solidarietà alla famiglia della vittima".

TXT


Condividi