Le donne possono votare in materia cantonale da 50 anni (© Ti-Press / Gabriele Putzu)

50 anni di voto in... rosa

Una serie di eventi della durata di 12 mesi sottolinea il 50esimo del suffragio femminile; si comincia il 19 ottobre

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il 19 ottobre 1969, il 63% degli uomini ticinesi votarono a favore dell’introduzione del suffragio femminile in materia cantonale. Da quel giorno le donne ticinesi iniziarono una lunga marcia verso la conquista dei propri diritti, ma a 50 anni di distanza “siamo ancora lontani dal raggiungimento di una parità di fatto” ha tra l’altro affermato Davina Fitas, Presidente della Commissione consultiva per le pari opportunità fra i sessi.

In occasione del 50°, la Commissione consultiva per le pari opportunità fra i sessi, in collaborazione con la Delegata per le pari opportunità e diverse Associazioni femminili ticinesi, ha deciso di lanciare una campagna della durata di un anno, scandita da una serie di eventi proposti tra il 19 ottobre 2018 e il 19 ottobre 2019.

La campagna, presentata lunedì a Lugano, vuole attirare l’attenzione sulle conquiste delle donne dagli anni ’70 ad oggi, ma anche sulle sfide che ancora permangono in materia di parità. L’evento inaugurale si svolgerà venerdì 19 ottobre 2018, alle 18.00 all’ex Asilo Ciani a Lugano.

Swing

Condividi