I deputati si sono riuniti a Mendrisio (Ti-Press)

Aiuti per i casi di rigore

Via libera del Gran Consiglio ticinese ai 75 milioni di franchi per le aziende colpite dalla crisi dovuta alla pandemia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Gran Consiglio ticinese, con 78 voti favorevoli, due astenuti e nessun contrario, ha approvato gli aiuti per le aziende colpite dalla crisi dovuta alla pandemia.

Per i cosiddetti casi di rigore sono previsti 75,6 milioni di franchi di sostegno economico per i settori più interessati dalla crisi. I deputati hanno anche dato delegata al Consiglio di Stato di aumentare i crediti per i casi di rigore senza passare dal Parlamento se gli aiuti supplementari da Berna non dovessero richiedere un contributo cantonale.

5'000 casi di rigore in Ticino

5'000 casi di rigore in Ticino

Il Quotidiano di martedì 19.01.2021

I casi di rigore in Gran Consiglio

I casi di rigore in Gran Consiglio

Il Quotidiano di lunedì 25.01.2021

Approfondimento sui casi di rigore

Approfondimento sui casi di rigore

Il Quotidiano di lunedì 25.01.2021

Gran Consiglio

Gran Consiglio

Il Quotidiano di lunedì 25.01.2021

 
sf
Condividi