Tutto pronto
Tutto pronto (Ultimi dettagli)

Altri spazzaneve per l'Abruzzo

Partito un team del Corpo civici pompieri di Bellinzona per prestare aiuto ai colleghi - Meta: Isola del Gran Sasso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una quindicina di militi del Corpo civici pompieri di Bellinzona è partita sabato a titolo volontario per prestare aiuto ai colleghi e alla popolazione dell’Abruzzo, regione colpita da forti nevicate e da ancora innumerevoli scosse di terremoto. La richiesta di sostegno è giunta dal presidente della provincia di Teramo, attraverso i contatti che il corpo cittadino aveva instaurato a seguito del sisma della scorsa estate.

La partenza
La partenza (Corpo civici pompieri di Bellinzona)

I pompieri raggiungeranno nella notte l’Isola del Gran Sasso dove, come ci ha spiegato l’addetto stampa Michele Casari, saranno indirizzati nelle zone in cui c’è bisogno aiuto. Il team diretto dal comandante Samuele Barenco ha a disposizione due "spazzaneve-trattorini" che sono stati caricati su rimorchi, alcune frese piccole e diverso materiale come generatori, seghe, cavi e fari. Rimarrà dispiegato nella regione fino a mercoledì. Intanto, l’altro convoglio della solidarietà partito sabato alle prime luci dell’alba da Riazzino ha raggiunto Castelli.

Ultimi dettagli
Ultimi dettagli (Corpo civici pompieri di Bellinzona)

AlesS

Condividi