Bello Figo
Bello Figo (Facebook/Bello Figo SWAG)

Bello Figo Gu: concerto annullato

L'esibizione prevista a Lugano del rapper di origini africane è stata cancellata dopo le minacce in un volantino di skinhead

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il club WKND ha annullato l'evento previsto per domani, sabato, con il rapper di origini africane Bello Figo Gu. La decisione fa seguito ad un incontro fra la direzione del locale, la polizia cantonale e quella comunale di Lugano, dopo l'affissione di un volantino intimidatorio da parte di un gruppo skinhead.

Il volantino apparso a Lugano
Il volantino apparso a Lugano (RSI)

Lo scritto anonimo, affisso ad una fermata di bus, reclamava "l'annullamento immediato" del concerto, evocando "gravi conseguenze per il locale o per l'ospite", se l'artista si fosse esibito.

In un comunicato diffuso oggi, venerdì, i responsabili del club, esprimendo "grande delusione", preannunciano una denuncia contro ignoti e motivano la soppressione del concerto "al fine di salvaguardare e tutelare i clienti, il personale e il club stesso dalle minacce", si legge nella nota. Fanno tuttavia sapere che non chiuderanno il club sabato sera, ma terranno aperto con una serata speciale per dire no al razzismo.

La locandina dell'evento, ora annullato
La locandina dell'evento, ora annullato (facebook)

Bello Figo Gu, autore di alcuni brani di successo, era già stato ospite al WKND in altre due occasioni.

CaL/ARi

Dal Quotidiano:

Skinhead fanno saltare concerto

Skinhead fanno saltare concerto

Il Quotidiano di venerdì 12.05.2017

 

 

Condividi