Le centrale del Piottino
Le centrale del Piottino (© Ti-Press)

Berna generosa, l'AET spera

Alcuni progetti in Leventina potrebbero ripartire con le sovvenzioni al vaglio del Parlamento federale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alcuni progetti dell'Azienda elettrica ticinese (AET) potrebbero ripartire se i nuovi finanziamenti che stanno valutando le Camere federali dovessero riguardare anche il Ticino. Il Parlamento sarebbe pronto a sovvenzionare con 600 milioni di franchi 13 grandi centrali idroelettriche (vedi correlato).

Le Cronache della Svizzera italiana hanno chiesto al direttore dell'AET Roberto Pronini, se vi siano dei progetti che potrebbero ripartire qualora queste sovvenzioni dovessere arrivare anche in Ticino. "I progetti in Leventina, ora congelati, potrebbero beneficiarne", ha detto, facendo riferimento in particolare alla centrale del Piottino, vecchia di 80 anni.

Red. MM/CSI

Condividi