L'ufficio postale di Bodio potrebbe essere sostituito da un servizio alternativo
L'ufficio postale di Bodio potrebbe essere sostituito da un servizio alternativo (Tipress)

Bodio, la Posta del futuro

La località leventinese potrebbe perdere il classico sportello a favore del servizio con un partner locale. Municipio rattristato dalla decisione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'ufficio postale di Bodio va verso la chiusura. La Posta verifica la propria rete di vendita sull’intero territorio nazionale. Ciò, attualmente, avviene anche per l'ufficio del comune bassoleventinese, dove negli ultimi anni la richiesta di servizi postali è in calo. La Posta ha pertanto intavolato un dialogo con il comune al fine di vagliare la possibilità futura di gestire in loco una filiale in collaborazione con un partner locale.

La Posta, anche in virtù del mandato ricevuto dal Consiglio federale, è fortemente interessata a offrire un servizio pubblico al passo con i tempi ed economicamente sostenibile, si legge in un comunicato di Posta svizzera. Le forme d’esercizio alternative al vaglio delle discussioni e delle valutazioni con il comune sono la “Posta con partner” soluzione che sarebbe preferita dal gigante giallo, o il servizio a domicilio.

Malgrado la volontà espressa dalla Posta di individuare, d'accordo con il comune soluzioni alternative alla prevista chiusura dello sportello a novembre 2017, il Municipio, in una nota, rileva la sua grande amarezza, disapprovazione e profonda delusione nei confronti della strategia riservata dalla Posta all’intera regione della Bassa Leventina che dopo Personico e Pollegio è intenzionata a cancellare anche a Bodio lo storico ufficio postale.

Swing

Condividi