Legname e CO2

Il Quotidiano di domenica 14.11.2021

Boschi sani, ossigeno per la Terra

Sono essenziali per mitigare i livelli di CO2 - Negli ultimi decenni la loro superficie in Svizzera e in Ticino è aumentata. Ma c'è ancora da fare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In Svizzera da un secolo e mezzo la superficie boschiva, in particolare lungo le Alpi, è aumentata. I tassi di crescita negli ultimi 30 anni sono attorno al 20%. Una progressione che contribuisce a mitigare i livelli di CO2. Ora, per sfruttare al massimo questa risorsa, è necessaria una buona gestione del bosco.

La gestione del bosco
La gestione del bosco (RSI)

In Ticino, in questo ambito, la percentuale gestita attivamente rimane bassa rispetto ad altre regioni elvetiche, 18% contro per esempio il 76% del Giura. Un "buon bosco" significa anche avere una buona qualità del legno, che può essere usato. In Ticino il focus da anni è sul castagno. La sfida è rendere questi spazi anche più facilmente accessibili, in modo da permettere costi di produzione e vendita del legno più competitivi sul mercato.  

Quotidiano/AlesS
Condividi