La fondatrice dell'Associazione Firdaus non si dimette dal Gran Consiglio
La fondatrice dell'Associazione Firdaus non si dimette dal Gran Consiglio (tipress)

Bosia Mirra verso l'appello

La granconsigliera ticinese ha annunciato l’intenzione di ricorrere contro la condanna odierna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La deputata ticinese Lisa Bosia Mirra ha annunciato oggi, giovedì, l'intenzione di appellarsi contro la sentenza odierna. Un modo per riceverne le motivazioni; deciderà in seguito se confermare o meno il ricorso.

La granconsigliera ticinese è stata condannata a una pena pecuniaria di 80 aliquote da 110 franchi l'una, sospese per un periodo di prova di due anni, per aver trasportato illegalmente in Svizzera alcuni migranti.

Condannata Bosia Mirra

Condannata Bosia Mirra

Il Quotidiano di giovedì 28.09.2017

APe

Condannata Bosia Mirra

Condannata Bosia Mirra

Il Quotidiano di giovedì 28.09.2017

Condividi