Mercoledì in Ticino torna il caldo, ma senza toccare livelli record
Mercoledì in Ticino torna il caldo, ma senza toccare livelli record (©Ti-Press)

Canicola sì, ma non troppo

L'allerta 3 durerà solo pochi giorni e senza toccare i picchi record di luglio. Da sabato torna il fresco

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In Ticino si torna a parlare di “allerta canicola”, ma non ci sarà da boccheggiare così tanto e così a lungo come è stato il caso a luglio. Paolo Ambrosetti, meteorologo di Locarno Monti, ha infatti spiegato ai microfoni della RSI che l’informazione diffusa è legata ad alcune giornate di caldo più intenso previste tra giovedì e sabato (con picco tra giovedì e venerdì) dove è atteso tempo soleggiato e temperature percepite oltre i 30 gradi.

Ambrosetti spiega che con l’allerta di grado 3 si supera una prima soglia, soprattutto a causa dell’umidità in ascesa che accentuerà la sensazione di afa. Per il weekend, del resto, si prevede tempo più fresco; in seguito ci sarà una leggera risalita delle temperature, ma senza eccessi significativi.

L’allerta canicola di grado 3 che scatterà mercoledì deriva dal superamento previsto di un indice di calore (con il quale si misura il disagio fisiologico e in cui si combinano temperatura e tasso d’umidità) di 90 gradi Fahrenheit, pari a 32,2 gradi Celsius, sull’arco di tre giorni consecutivi.

EnCa

Condividi