Nei mesi scorsi erano già stati licenziati una quindicina di dipendenti
Nei mesi scorsi erano già stati licenziati una quindicina di dipendenti (keystone)

Casinò, saltano due dirigenti

Misure di risparmio: la Casa da gioco di Lugano rinuncia al direttore e al responsabile della sicurezza

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Casinò di Lugano ha rinunciato al direttore Luca Antonini e al responsabile della sicurezza Simon Sandro Fumarola. Lo scrive il Corriere del Ticino, sottolineando che la decisione è frutto delle misure di risparmio avviate dalla Casa da gioco che,  nei mesi scorsi, aveva già licenziato una quindicina di dipendenti e provveduto a ridurre gli stipendi del personale.

A guidare il casinò rimarrà quindi solo l'amministratore delegato, Patrick Lardi, poichè l'azienda ha deciso di non sostituire Antonini. Per quanto riguarda, invece, il posto del responsabile della sicurezza, non sono ancora filtrate notizie.

Red. MM/M.Ang.

Condividi