Tra le novità un nuovo corteo notturno delle guggen (© Ti-Press / Alessandro Crinari)

Chiasso pensa già a Nebiopoli

La 60esima edizione del carnevale si terrà dal 6 al 9 febbraio - Due settimane prima del solito e due giorni in meno per far fronte alle difficoltà

Trasporto pubblico serale gratuito e un cartellone ricco di novità. È la ricetta per rilanciare Nebiopoli, che inizierà con due settimane d'anticipo. Così facendo, quello chiassese, sarà il primo dei grandi carnevali della Svizzera italiana. L'edizione numero 60 andrà in scena dal 6 al 9 febbraio. Un'edizione anticipata che, per far fronte alle difficoltà economiche del Nebiopoli, durerà anche due giorni in meno.

Dopo il grande show di apertura, tra le novità della prossima edizione, sono previsti un nuovo corteo notturno delle guggen e l'introudzione dei mezzi pubblici gratuiti, resa possibile dal sostegno del Comune, per tentare di trasformare Chiasso in una cittadella del carnevale. Un modo per continuare l'ondata verde che il Nebiopoli ha inaugurato l'anno scorso, con i bicchieri riutilizzabili.

Per garantire un divertimento in sicurezza e animare il cuore della Repubblica, guggen, gruppi e carristi potranno dormire a prezzi scontati in due alberghi della cittadina di confine o gratuitamente nel bunker della protezione civile.

Nebiopoli arriva in anticipo

Nebiopoli arriva in anticipo

Il Quotidiano di giovedì 12.12.2019

 
Quotidiano/CSI/M. Ang.
Condividi