Operai al lavoro per sgomberare la stazione lariana
Operai al lavoro per sgomberare la stazione lariana (RSI)

Dalla stazione al campo

I migranti si sono trasferiti in buon numero nella struttura aperta da due giorni a Como. Iniziata la pulizia nell'area

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È salito a duecento il numero dei migranti che si sono registrati nel campo allestito a Como per accogliere i migranti da due mesi accampati nei pressi della stazione perché respinti al confine con la Svizzera.

I container predisposti a Como per ospitare circa trecento migranti
I container predisposti a Como per ospitare circa trecento migranti (Ti-Press)

Il numero delle registrazioni nei primi giorni era stato molto basso e molti immigrati avevano detto che non si sarebbero trasferiti. Il cambio di tendenza è arrivato dopo che le forti piogge di questa notte e questa mattina e le temperature autunnali hanno reso disagevole la permanenza nelle tende. Nel campo, attrezzato con container muniti di servizi igienici e docce, è anche disponibile una mensa.

Le persone rimaste in stazione questa mattina erano un centinaio. Nel pomeriggio, il personale della nettezza urbana hanno provveduto a liberare il marciapiede del binario 1 e il portico della stazione ferroviaria lariana, rimuovendo il materiale accumulatosi, come coperte, materassi e spazzatura.

pon/CSI/ATS

Dal Quotidiano

A Como migranti via dalla stazione

A Como migranti via dalla stazione

Il Quotidiano di mercoledì 21.09.2016

Condividi