Doppia coppia per il PS

Il Quotidiano di domenica 26.01.2020

Doppia coppia per il PS

Dopo Sirica e Riget anche Evaristo Roncelli e Simona Buri si candidano alla presidenza del partito; la decisione il 16 febbraio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Scade a mezzanotte di domenica il termine per la presentazione delle candidature alla presidenza del Partito socialista ticinese. Due coppie hanno ufficializzato la loro candidatura e con ogni probabilità se la vedranno al congresso del prossimo 16 febbraio: oltre ai già annunciati Fabrizio Sirica e Laura Riget hanno infatti sciolto le riserve anche Evaristo Roncelli in tandem con la luganese Simona Buri.

Il presidente uscente Igor Righini
Il presidente uscente Igor Righini (©Tipress)

“Mi aspettavo altre persone, perché nel partito i profili validi non mancano, ma sono assolutamente soddisfatto” ha commentato alla RSI l’uscente Igor Righini. In prima serata infine l'economista Amalia Mirante ha comunicato la sua rinuncia a candidarsi, così come il presidente dell'Associazione inquilini, Adriano Venuti, che pure aveva espresso la sua disponibilità nelle scorse settimane.

La corsa si deciderà tra circa tre settimane, ma quel che è certo già sin d’ora è che con la co-presidenza si apre un nuovo corso per il partito.

 
Quot./CSI/SP
Condividi