L'aspirante trafficante è stato intercettato dalle guardie di confine
L'aspirante trafficante è stato intercettato dalle guardie di confine (©Ti-Press)

Droga bloccata al confine

Un 51enne fermato al valico di Brogeda mentre cercava di entrare in Svizzera con 600 grammi di cocaina

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Voleva entrare in Svizzera alle prime ore del mattino con 600 grammi di cocaina nascosti in auto, ma il suo piano si è infranto al valico di Brogeda.

L'uomo, un 51enne spagnolo residente nel canton Zurigo, è stato infatti fermato venerdì dalle guardie di confine, che hanno trovato la droga nascosta in un vano creato apposta nel veicolo.

Un'inchiesta, coordinata dal procuratore pubblico Paolo Bordoli, è stata aperta per fare piena luce sul traffico di droga ed eventuali altre persone coinvolte, mentre l'arrestato è sospettato di infrazione aggravata alla legge sugli stupefacenti.

sf

Condividi