Il materiale sequestrato dalle Fiamme gialle
Il materiale sequestrato dalle Fiamme gialle (Guardia di finanza di Luino)

Droga, due arresti a Luino

La Guardia di finanza ha sequestrato 1,5 chilogrammi di sostanze stupefacenti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I militi della guardia di finanza di Luino hanno arrestato due cittadini italiani perché trovati in possesso di un importante quantitativo di marijuana e hashish. I due erano appena usciti da un’abitazione nota alle Fiamme gialle della regione per essere la base d’appoggio di un’organizzazione che si occupa di traffico di stupefacenti.

Il momento dell'arresto
Il momento dell'arresto (Guardia di finanza di Luino)

Il 35enne e il 46enne, già noti alle autorità per detenzione e spaccio, avevano in loro possesso, al momento del fermo, 700 grammi di droga. Una perquisizione in seguito effettuata nell’edificio che avevano appena lasciato ha permesso di trovarne altra, per un totale finale di circa 1,5 chilogrammi.

Gli arresti, si può leggere in un comunicato inviato dalle autorità italiane, "hanno permesso di sgominare una vera e propria rete di vendita e spaccio (…) nella zona del luinese".

mrj

Condividi