La vittoria di Buemi nel campionato di Formula E rinfranca Lugano
La vittoria di Buemi nel campionato di Formula E rinfranca Lugano (Reuters)

Formula E, Lugano non molla

Il sindaco Marco Borradori ha ribadito l'intenzione di operare in perfetta sinergia con Zurigo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Riattiveremo il dialogo con Zurigo per rilanciare la candidatura elvetica al prossimo campionato". E’ decisamente ottimista il sindaco di Lugano Marco Borradori in merito al coinvolgimento della città sul Ceresio al campionato internazionale di Formula E. In ottica futura, Borradori segnala che si sta definendo la data di un incontro con i responsabili zurighesi, da tenersi già nelle prossime settimane.

Del resto l’ex consigliere di Stato ha rimarcato che la vittoria dell’elvetico Sébastien Buemi nella serie mondiale per monoposto a trazione elettrica "fa gioco anche perché il romando è un ex pilota di F1, molto noto". E Borradori spiega pure che “il prossimo calendario passa da 10 a 14 gare, ciò che apre spiragli in più a un evento svizzero”.

Il sindaco precisa infine che il successo di Buemi, l’estensione del calendario e l’ottimo successo di pubblico confermano come “l' impegno di Lugano nella Formula E avesse il suo senso”, nonostante l’ostilità mostrata da più parti, e che tutto è stato posto in stand-by nei mesi scorsi in relazione alle elezioni comunali.

EnCa

Condividi