Fotovoltaico... monumentale

Un impianto è stato inaugurato a Barbengo: 7'000 metri quadrati di pannelli daranno energia a oltre 200 famiglie

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un monumentale impianto fotovoltaico è stato presentato mercoledì a Barbengo: 7'000 mila metri quadrati di superficie ricoperta da pannelli forniranno energia a oltre 200 famiglie. Il costo dell'operazione è stato di tre milioni e mezzo. E strizza l'occhio all'innovazione, con i "supermoduli", non più piccoli elementi da montare sui tetti, ma blocchi da dieci metri che si posano in pochi minuti. L'idea e la realizzazione sono firmate da un'azienda di San Vittore.

Le Aziende industriali di Lugano sostengono l'opera, in cambio da questo tetto ricaveranno 1'000 megawattora annui, cioè energia per 220 famiglie, nell'ambito del progetto "Sole per tutti". La filosofia è quella di realizzare "dei grandi impianti di produzione fotovoltaica e 'spezzettarli' in quote virtuali da mettere a disposizione di quella clientela che non può realizzare un impianto sul proprio tetto di casa. È, fondamentalmente, una partecipazione a un fondo di investimento", ha spiegato Andrea Prati, amministratore delegato delle AIL.

In Ticino gli impianti fotovoltaici allacciati alla rete nel 2011 erano solo 300, pari cioè allo 0,2% della produzione elettrica totale. Nel 2017 3'500 per il 2,4% di fabbisogno di elettricità. Dati in linea con quelli nazionali.

Quot/px

Sotto il sole, sotto il sole...

Sotto il sole, sotto il sole...

Il Quotidiano di mercoledì 20.06.2018

Condividi