(© Keystone / Ti-Press / Gabriele Putzu)

Galleria San Fedele "in regola"

Il Consiglio federale risponde a Candinas e Regazzi sulla sicurezza del tunnel - L'USTRA a lavoro su altre misure

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La galleria di San Fedele a Roveredo (GR) sull'autostrada A13 soddisfa tutti i requisiti tecnici di prevenzione, nonostante i recenti incidenti che si sono verificati di recente nel tunnel. Così il Consiglio federale ha risposto a due quesiti simili posti all'ora delle domande dai consigliere nazionali Martin Candinas (PPD/GR) e Fabio Regazzi (PPD/TI).

I due parlamentari hanno chiesto al Governo se alla luce dei "gravi eventi" avvenuti (tra il 2017 e il 2019 sei incidenti stradali hanno provocato un morto, un ferito grave e quattro lievi) non ritenesse di dover intervenire con misure di potenziamento della sicurezza. L'Esecutivo ha risposto che la galleria rispetta tutti i criteri: "è dotata di un cunicolo e dei più moderni sistemi di sicurezza. I sensi di marcia sono chiaramente segnalati dalla doppia linea continua e dal divieto di sorpasso vigente al suo interno".

Il Governo ha aggiunto che l'Ufficio federale delle strade "ha studiato diverse misure supplementari per migliorare la situazione, alcune delle quali già attuate, come ad esempio l'aggiunta di marker stradali rifrangenti ('occhi di gatto') installati sulla mezzeria". Inoltre, l'USTRA intende sottoporre altre misure alle organizzazioni di pronto intervento cantonali.

 
ATS/eb
Condividi