Possibile ricorso al TAF da parte di Darwin
Possibile ricorso al TAF da parte di Darwin (©Ti-Press)

Ginevra-Lugano, forse ricorso

Darwin teme perdite dovute alla concorrenza con Swiss, "per entrambe le compagnie"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La compagnia ticinese Darwin è intenzionata a ricorrere al Tribunale amministrativo federale contro la decisione dell’Ufficio federale dell’aviazione civile di autorizzare i voli tra Ginevra e Lugano, operati dalla Tyrolean Airlines per conto di Swiss.

Emilio Martinenghi, presidente di Darwin, citato nell’odierna edizione del Corriere del Ticino, ha dichiarato che “l’entrata di Swiss sulla rotta Ginevra-Lugano è volta chiaramente a farci concorrenza e  non è dettata da obiettivi di interesse strategico regionale”.

Secondo Martinenghi non si sta lottando ad armi pari: “la presenza di due compagnie su questa tratta causerà perdite a entrambe”. Se però Swiss, viste le sue dimensioni, se lo può permettere, così non è per Darwin. Nei prossimi giorni sarà valutata la situazione e verrà presa una decisione definitiva sul da farsi.

mrj

Condividi