Berna sostiene Coira per l'italiano e il romancio
Berna sostiene Coira per l'italiano e il romancio (archivio keystone)

Grigioni, soldi per le lingue

La Confederazione sostiene con 21,2 milioni l'impegno dei Grigioni per la salvaguardia di romancio e italiano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Confederazione sostiene gli sforzi del canton Grigioni per salvaguardare la lingua e la cultura romancia e italiana, nonché promuovere il plurilinguismo. A questo proposito l’accordo di prestazioni tra il governo retico e l'Ufficio federale della cultura (UFC) prevede lo stanziamento di 21,2 milioni di franchi per il periodo 2017-2020.

In cambio, Coira dovrà adottare misure volte a promuovere il romancio e l'italiano, sostenere organizzazioni e istituzioni attive in questo settore, incoraggiare l'attività editoriale in lingua romancia ed erogare aiuti finanziari per la salvaguardia del romancio nei media.

Inoltre, per il periodo 2017-2018 è prevista una valutazione esterna dell'aiuto finanziario versato dall'UFC al canton Grigioni. In questo modo si intendono esaminare l'efficacia delle misure cantonali ed eventuali cambiamenti per il resto del periodo delle prestazioni. Tale valutazione riguarda le organizzazioni linguistiche Lia Rumantscha e Pro Grigioni Italiano, l'Agentura da Novidats Rumantscha.

ATS/Swing

Condividi