Il menù nell'ascensore

Il Quotidiano di venerdì 03.04.2020

I pasti di nonna Silvia

Chi è interessato può ritirare il pasto direttamente dall'ascensore di casa sua a Mendrisio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nonna Silvia - stimolata dai suoi nipoti - ha avuto una idea: cucinare prelibatezze rigorosamente a casa presentando il menu sui social. E chi è interessato può ritirare il pasto direttamente dall'ascensore, così non c'è nessun contatto né rischio per la salute.

La cucina è la colonna sonora della sua vita, lei che è stata dietro ai fornelli della scuola dell'infanzia per più di vent'anni. E così, di questi tempi, per ingannare la noia e fare qualcosa di utile, si è buttata in questa nuova avventura di prelibatezze da condividere.

"Ho messo su Facebook che facevo lasagne e gnocchi ed è stato un boom", racconta.

"Ora va bene, ma la prima settimana credevo di diventare matta", spiega ancora. "Ecco - aggiunge - questo l'ho preparato questa mattina, polenta uncia, con la vaschetta per quattro persone o per due".

Quot/redMM

Condividi