Un'immagine invernale della strada nel Parco nazionale
Un'immagine invernale della strada nel Parco nazionale (Keystone)

Il Parco nazionale a pedaggio

Lo ha chiesto lunedì una fondazione per la strada che porta al passo del Forno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio ha chiesto lunedì l’attuazione di un pedaggio per l'utilizzo della strada nel Parco nazionale in Engadina.

L’istituzione sottolinea che, a titolo d’esempio, le strade nei parchi degli Stati Uniti sono pure soggette a pagamento e che la questione è d'attualità anche in Italia per il Parco nazionale dello Stelvio.

Esprimendosi nell'ambito del risanamento di una parte della tratta che porta al passo del Forno, la Fondazione afferma poi che, oltre alle tasse per l'utilizzo del percorso, sarebbe opportuno regolare il traffico, in particolare fissando limiti di velocità almeno nei vari punti nevralgici.

Red. MM/ATS/EnCa

Condividi