Ospiterà sia la polizia comunale sia quella cantonale, i pompieri e la protezione civile
Ospiterà sia la polizia comunale sia quella cantonale, i pompieri e la protezione civile (tipress)

Il nuovo centro interventi

Il Municipio di Mendrisio licenzia un messaggio con una richiesta di credito di 20 milioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il municipio di Mendrisio ha presentato oggi, giovedì, il messaggio con una richiesta di credito di 20 milioni di franchi per la realizzazione di un centro di primo intervento per tutta la regione, che sarà firmato dall'architetto Mario Botta. I lavori dovrebbero partire fra otto mesi e terminare fra circa due/tre anni.

Il progetto dell'edificio
Il progetto dell'edificio (Comune di Mendrisio)

Il nuovo centro — che in tutto costerà oltre 45 milioni — ospiterà sia la polizia comunale sia quella cantonale, i pompieri e la protezione civile. La palazzina che ospita l'ufficio tecnico e le aziende industriali della città sarà demolita, per realizzare un secondo blocco di cinque piani, collegato alla prima struttura.

Una sessantina di agenti della Cantonale si aggiungeranno agli attuali 50 della Comunale; il centro diventerà così un vero e proprio polo regionale della polizia, con un solo sportello per entrambi i corpi.

px

Dal Quotidiano:

Nuovo centro di pronto intervento

Nuovo centro di pronto intervento

Il Quotidiano di giovedì 18.02.2016

Condividi