In 6'000 alla corte di Re Pardo

Festeggiamenti a Locarno per la Stranociada, il carnevale della Città Vecchia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Seimila persone hanno preso parte alla Stranociada, il Carnevale di Città Vecchia a Locarno che, come ben dice il nome, e grazie a condizioni meteorologiche particolarmente favorevoli, s’è protratto fino alle ore piccole di sabato per poi passare il testimone ai festeggiamenti che Re Pardo II ha voluto offrire anche ai sudditi più giovani.

Positivo quindi il bilancio tracciato dagli organizzatori, tra l’altro soddisfatti pure per il buon successo riscontrato dal bicchiere ecologico, introdotto per la prima volta, oltre che per l’assenza di zuffe e incidenti. Insomma, tanto divertimento, favorito da un ambiente che più sereno non si sarebbe potuto.

Condividi