"La Chiesa si sta muovendo"

Dante Balbo della Commissione per gli abusi in ambito ecclesiale annuncia quanto si sta facendo in Ticino

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Sì, la Chiesa si sta muovendo e vuole mostrare che fa sul serio contro la lotta agli abusi". È l'opinione di Dante Balbo, della Commissione per gli abusi in ambito ecclesiale della Diocesi di Lugano, nella giornata di apertura dei lavori, giovedì mattina in Vaticano, dell'incontro su "La Protezione dei Minori nella Chiesa" (fino al 24 febbraio), presieduti da papa Francesco.

"È un lavoro di sensibilizzazione, più che introdurre la tolleranza zero, che c'è già". Balbo annuncia che non ci sono in vista, per quel che si sa ora, nuove normative: "Anche perché l'attenzione agli abusi nella nostra Diocesi, come dappertutto ultimamente, è ben definita".

"C'è una commissione, ma prima di questa due esperti che ricevono le denunce. Oggi la collaborazione è trasparente", conclude.

 
ATS/px
Condividi