I festeggiamenti della Stranociada nel 2019
I festeggiamenti della Stranociada nel 2019 (Ti-Press)

La Stranociada raddoppia, Nebiopoli si allarga

Presentate le novità dell'edizione 2023: a Chiasso il villaggio aggiunge nuovi capannoni; a Locarno le serate, anticipate, diventano due

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sarà il primo grande carnevale della Svizzera italiana a svolgersi dopo l'inizio della pandemia. Gli organizzatori di Nebiopoli hanno presentato martedì il programma dell'edizione 2023, che si terrà dal 2 al 5 febbraio prossimo in Piazza Col. Bernasconi a Chiasso con l'abituale villaggio. Abituale, ma anche più grande rispetto al passato, dal momento che verranno posati dei capannoni aggiuntivi. L'edizione numero 63 continuerà nel solco green, riproponendo i bicchieri rilavabili. Ancora più importante il messaggio contro la violenza lanciato dal comitato, assieme al presidente della Fondazione Damiano Tamagni.

 

Da Chiasso a Locarno, da dove arrivano novità per il ritorno della Stranociada che anticipa di due settimane rispetto al Rabadan e raddoppia. Anche qui grosse sorprese, il carnevale locarnese passa da una a due nottate di festa, venerdì 3 e sabato 4 febbraio per concludersi in bellezza con la tradizionale risottata popolare in programma la domenica in Piazza Grande.

Carnevale al via

Carnevale al via

Il Quotidiano di venerdì 11.11.2022

 
Red MM.
Condividi