Comunità scolastica di 220 persone (Ti-Press)

La scuola Steiner in quarantena

Venerdì mattina emerse 23 infezioni nella struttura di Origlio - Stessa misura restrittiva anche per altre sei classi ticinesi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La scuola Steiner di Origlio è stata messa in quarantena per ordine dell'Ufficio dal medico cantonale. Dopo alcuni casi emersi nei giorni scorsi, è stata disposta per oggi, venerdì, un’indagine ambientale estesa a tutti gli ordini scolastici. Già giovedì diversi studenti si erano autonomamente sottoposti ai test: complessivamente, venerdì mattina risultavano 23 positivi su una comunità scolastica di circa 220 persone (174 allievi più i docenti e il personale).

Le famiglie degli allievi risultati positivi sono stati o saranno raggiunti dal Contact Tracing per essere posti in quarantena. Le altre famiglie sono invitate ad osservare il proprio stato di salute attentamente e al minimo sospetto sottoporsi al tampone, d’intesa con il proprio medico curante e tramite i canali abituali (hotline cantonale 0800 144 144, testcovid@fctsa.ch).

I test a tappeto verranno offerti nei prossimi giorni anche ai bambini che frequentano la scuola dell’infanzia situata in un altro edificio e dove finora non sono emerse infezioni.

In quarantena pure altre sei classi

Quella di Origlio non è l'unica struttura scolastica sottoposta a quarantena. La misura restrittiva è stata applicata a tre classi delle scuole dell’infanzia (Giubiasco-Palasio, Porza e Quartino-Cadepezzo) e altrettante delle elementari (Novaggio, Comano e Melano).

Origlio, in quarantena la Scuola Steiner

Origlio, in quarantena la Scuola Steiner

Il Quotidiano di venerdì 07.05.2021

 
FD
Condividi